Motori per Cancelli Scorrevoli

I cancelli scorrevoli sono la soluzione più indicata nell'edilizia moderna, a prescindere dal contesto di utilizzo specifico (residenziale, industriale, commerciale, ecc) e trovano una specifica indicazione d'uso quando il passo carraio non dispone di sufficiente spazio per un anta a battente con apertura verso l’interno o verso l’esterno. 

I cancelli automatici scorrevoli sono poi senz'altro l’opzione più valida in caso di uso intensivo dell’accesso, vale a dire in luoghi in cui la barriera deve sopportare un elevato ciclo di movimenti giornalieri; alcuni esempi ne possono essere i grandi complessi abitativi, aziendali, ospedalieri, e qualsiasi altro scenario che preveda l’ingresso e l’uscita di numerosi utenti con elevata frequenza. I cancelli automatici scorrevoli sono anche quelli che meglio si prestano alle strutture di grossa portata, poiché spostandosi in senso longitudinale hanno la capacità di movimentare ante anche molto larghe e pesanti.

Sysmatika è specializzata nella vendita di automatismi per ogni tipo di cancello, scorrevole o a battente. La sezione dedicata ai motori per cancelli scorrevoli  comprende prodotti dei migliori brand presenti sul mercato (Faac, Nice, BFT, ecc), con garanzia di massima resa, durata e sicurezza.

 Il motore è il cuore del meccanismo di automazione per cancelli scorrevoli, va quindi scelto con accuratezza, selezionandone le caratteristiche in base alle proprie esigenze. Il rischio che si corre è quello di acquistare motori con potenza insufficiente in relazione al peso del cancello scorrevole, o per la frequenza con cui viene quotidianamente adoperato; c’è però anche la possibilità di “sbagliare per eccesso”, comprando un sistema di automazione troppo impegnativo rispetto all’entità della struttura da movimentare elettronicamente.

Quando si converte un tradizionale cancello ad apertura manuale in uno scorrevole automatizzato bisogna poi assicurarsi che il motore, elettromeccanico o idraulico, sia “irreversibile”. I cancelli scorrevoli possono infatti mossi da attuatori che funzionano grazie ad ingranaggi azionati elettricamente o tramite pistoni che sfruttano la forza dinamica di un liquido incomprimibile.

Un motore elettromeccanico irreversibile sfrutta il movimento di leve e ingranaggi ma è dotato anche di un sistema che impedisce di invertirne il senso di corsa quando è fermo o spento. Un cancello scorrevole automatico con motore “reversibile” può quindi essere più facilmente aperto una volta che viene tolta la corrente e forzata la serratura di blocco. Un cancello scorrevole automatizzato con motore irreversibile, anche in assenza di energia elettrica non può invece essere mosso, garantendo quindi una maggiore protezione in caso di tentativo di effrazione.

Sysmatika non cura solo l’aspetto commerciale ma anche l’assistenza e la consulenza per aiutare i propri clienti a scegliere motori per cancelli e in generale gli automatismi che meglio si adattano alle loro specifiche necessità. Che si tratti di automazione cancelli scorrevoli o a battente, l’azienda è in grado di fornire soluzioni efficienti, affidabili e di assoluta qualità.